10 giugno 2011

Gelatina di petali di rosa

Oggi è un giorno Imporatnate, con la I maiuscola...
Per i maschietti forse può sembrare una banlità per noi, femminucce romantiche e uno di quei giorni che uno si ricorderà...
Prima prova dell'abito da sposa!!! 4 chili li ho persi, ma bisogna vedere se mi sta come voglio io o devo lavorarci ancora un po'...
La sarta non è contenta, visto che è fatto su misura, ma porterà pazienza, noi sposine siamo capaci di tutto se non veniamo accontantate...
Per festeggiare questo giorno romantico, vi propongo una gelatina di petali di rosa.
Io non la mangio al cucchiaio, ma la uso per cucinarci. (Vi posterò più avanti le ricette, adesso proviamo a farla!)
E' la prima volta che la favevo, non è stato difficile, se non reperire i petali di rosa al naturale, freschi.



Ingrendienti er la quantità che vedete nella foto:

  • 30 g di rose rosse o rosa carnose e non trattate
  • 15 ml di limone
  • 60 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 2 cucchiaini di addensante
 Mettete i petali in un contenitore, uniteci il limone e lo zucchero, lasciate riposare per 12 ore.
Passate le 12 ore frullate il tutto nel tritatutto, e mettete  a cuocere con l'acqua e  l'addensante, 1 minuto e pronta.
Naturalemte per quantità più grandi è utile farla cuocere di più.
Io l'ho colata in una forma e lasciata raffreddare, intanto so di usarla a breve, invece potete anche conservarla per 6 mesi, versandola in un barattolo ancora calda e facendola raffreddare capovolta.










4 commenti:

  1. Che emozione fare la prima prova dell'abito!! un bacione

    RispondiElimina
  2. originalissima ^____^
    La prova dell'abito da sposa!!!! *____*
    che bello!

    RispondiElimina
  3. Eh si...che emozione!!è andata tutto bene...

    RispondiElimina
  4. Eccola.... e io proverò la tua ^_^

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento, ti risponderò appena possibile!