7 gennaio 2012

Ricetta base: la pasta brisè



La pasta brisè è una tipica preparazione per la copertura delle torte salate, infatti se parliamo di pasta brisè non si può non fare il connubio con la famosa Quiche Lorraine.
E' un tipo di impasto molto semplice da preparare e forse per questo riscuote sempre un grande successo.

da wikipedia: Si chiama brisée perché si impasta prima la materia grassa (burro) con la farina nella quantità sufficiente ad ottenere un impasto di pezzettini staccati l'uno dall'altro; poi si aggiunge la quantità di acqua ben fredda (a cucchiaiate, uno alla volta) necessaria per ottenere una pasta omogenea; nella pasta brisée si mette sempre il sale ed è tradizionalmente una pasta per torte salate (la pasta per le torte dolci è sempre stata la pasta frolla, che, in origine, era anch'essa una pasta neutra).

200g di farina poco proteica
100 g di burro fredda di frigo
 e 2-3 cucchiai di acqua freddissima

5 commenti:

  1. Io la faccio spesso per farci delle ottime torte salate!!!

    RispondiElimina
  2. adoro la brisée, mi piace ancora di più della sfoglia e per le farciture liquide, con panna e uova, è la sola soluzione garantita!!
    un abbraccio e buona settimana, Vale

    RispondiElimina
  3. Buonissima ,anch'io la faccio spesso per le torte salate! Complimenti per la spiegazione dettagliata!Ciao

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento, ti risponderò appena possibile!