2 maggio 2012

Cheesecake con ricotta, cioccolato e calendula

Ero indecisa se chimarla cheesecake o semplicemente torta alla ricotta e cioccolato.
Di una cosa sono sicura, e che questa torta, l'ho preparata usando prodotti Torinesi,  a parte i digestive che non hanno nulla di Italiano, ma sono troppo buoni e perfetti per preparare la base.





Per preparare la torta ho utilizzato il cioccolato delle pastiglie Leone grezzo alla pietra che ho acquistato durante la gita che ho fatto nella loro fabbrica tempo fa. 
Questo cioccolato contiene una pregiata selezione di fave di cacao tostate da loro in fabbrica, zucchero grezzo di canna, bacche di vaniglia messicana e stecche di cannella di Ceylon. La cosa importante è che è senza aggiunta di burro di cacao.
Oltre ad essere perfetto per preparare la cioccolata in tazza è prelibato per il palato.
Ci tengo a farvi conoscere il cioccolato delle Pastiglie Leone, perchè sono quelle ultime fabbriche produttrici di cose buone e genuine tutte italiane e a conduzione famigliare, ma non solo anche Piemontesi.
Se vi può interessare questo è il sito http://www.pastiglieleone.it/
Oltre ad usare la cioccolata Torinese, come detto sopra, ho utilizzato il Seirass, una ricotta con un gusto piacevolmente dolce,  composta da latte di pecora e vacca; viene venduta in un cono arrotolato.




















250 g di Seirass (sostituibile con ricotta fresca)
250 ml di panna fresca
250 g di biscotti Digestive
2 cubetti di cioccolato grezzo alla piestra (sostituibile con cioccolato fondente)
1 cucchiaio di petali di calendula
1 cucchiaio di zucchero di canna
2 cucchiai di zucchero
50g di burro


Per preparare questa torta avete bisogno di uno stampo a cerniera e della carta da forno.
Iniziamo preparando il fondo; quindi frullate i biscotti nel mix,dovrete ottenere una granella fine, successivamente fate sciogliere il burro.
Unitelo ai biscotti e allo zucchero,amalgamate bene fino ad ottenere un composto omogeneo, dopo aver foderato la base della tortiera, versateci i biscotti fino a formarne uno strato omogeneo.
Lasciate riposare in frigo un ora.
Adesso prepariamo la nostra crema montando la panna, fredda di frigo, con lo zucchero, aggiungiamoci la ricotta, un po' di cioccolato grattato e i petali di calendula, amalgamiamo il tutto con una spatola.
Adesso possiamo comporre la torta, quindi, versiamo la crema sul fondo, preparato precedentemente,livelliamola, e decoriamo con cioccolato grattato e petali.
Se volete potete aggiungere alla crema un po' di Agar Agar cos' rimarrà più solida.


Spero che vi piaccia questa torta rustica e fresca.


Per questa ricetta ho utilizzato:
Piatti e cucchiaino della Wald collezione felice nostalgia
Stampo a cerniera della Guardini





15 commenti:

  1. comunque si chiami è una torta goduriosa :-)

    RispondiElimina
  2. Concordo con Ros, una fetta non me la toglie nessuno indipendentemente dal nome ;))

    RispondiElimina
  3. ma che begli ingredienti..io adoro i cheesecake..

    RispondiElimina
  4. Ho scoperto una cosa nuova! Ignoravo l'esistenza del seirass. In più non avevo mai pensato di abbinare il ciccolato con la calendula. Grazie! :o)

    RispondiElimina
  5. Questa mattina vi siete lasciate ispirare tutte dal seirass! ... è già la seconda volta che lo vedo! :)
    Mi piace questa versione made in Italy della cheesecake! ... e cosa non devono essere le pastiglie di cioccolato!!

    RispondiElimina
  6. Interessante .. Ma dove di prendono i petali di calendula?
    Che bel abbonamento di selezioni di prima scelta :-)

    RispondiElimina
  7. Diverso dal solito e molto molto interessante! In più lo hai presentato benissimo :-) Insomma mi ispira un sacco!!

    RispondiElimina
  8. E' bellissima e golosissima qualunque sia il suo nome! Ricotta e cioccolato: l'abbinamento perfetto!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  9. seirass.. e calendula.... mi stupisci ad ogni ricetta.
    passare di qui a leggerti è un piacere, credimi!!

    RispondiElimina
  10. è una meraviglia e io adoro la calendula!! :))) un abbraccio mia cara

    RispondiElimina
  11. Molto bello il tuo blog.Questa ricetta mi incuriosisce molto perchè io amo la cheesecake! la proverò. Intanto ti seguo con piacere!

    RispondiElimina
  12. Confermo!! Ne ho mangiate ben due fette, un sapore buonissimo!!! Mi è piaciuta molto.. È da rifare!

    RispondiElimina
  13. Ciao Laura grazie, ricordati di condividerla sui social come da regolamento ^_*
    Buona giornata
    Sonia

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento, ti risponderò appena possibile!