7 luglio 2011

Riciclare la grigliata della domanica: peperoni ripieni

Anche voi alle prese con grandi grigliate infinite domenicali?? Mamma mia, noi abbiamo iniziato già da un po'...la cosa più triste è vedere quella carne li, che nessuno toccherà più, immangiabile riscaldata.
Io mi preparo un tritato base, frullo la carne degli spidini, con le fette di maiale, salsiccia e poi guardate cosa preparo.



La prossima ricetta domani, ora seguitemi così vi spiego questa semplice ricetta.

Per le dosi dipende quanta carne avete.


Ingredienti:

peperoni rossi e gialli piccoli
2 uova
Grana padano
carne tritata
sale pepe
passata di pomodoro


Lavate e tagliate a metà i peperoni, levategli i semi centrali.
Impastate la carne in una ciotola con le uova, il Grana Padano e il pepe. Se volete potete anche aggiungergi del pane prima baganto nel latte.
Riempite i peperoni e adagiateli in una teglia.
Cuocete per 60 minuti in forno caldo a 200°.
Passata la prima mezzora aggiungeteci un velo di conserva sopra salandola leggermente.



4 commenti:

  1. Io ho postato proprio ora dei peperoni imbottiti di magro. La tua idea è molto furba, mai buttare niente. Ciao, laura

    RispondiElimina
  2. a casa mia assolutamente no alle grigliate ... non perchè non voglia , ma solo perchè non abbiamo nessuno con cui farle ,ogni tanto non mi dispiacerebbe farne una però . Nel caso di avanzi si potrebbe riciclare tutto come hai fatto tu . Ti auguro una buona giornata

    RispondiElimina
  3. Mmmm! Buoni! Se li metti nella schiscetta il 3 settembre aiuterò sicuramente a spazzolarli. A presto.

    RispondiElimina
  4. buoniiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!! questa ricetta te la copio!!!!

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento, ti risponderò appena possibile!