19 aprile 2012

Dodo vegetale







1 kg di verdura a vostra scelta 
un mazzetto di gusti 
mezzo bicchiere di olio
400g di sale grosso

Per la scelta delle verdure dipende da voi, io di solito lo preparo di carote, sedano e cipolle.
Molte volte utilizzo tutto quello che ho nel frigo, soprattutto quando trovi qualche superstite che ti chiede pietà.
Semplice da preparare, uguale a quello di carne, anche se questa volta ho deciso di cuocere prima la verdura, che prima ho pulito, lavato e tagliato a pezzetti con l'olio.
Cuocete a fuoco basso con il coperchio per mezzora, girando sovente il tutto.
Quando le carote inizieranno ad essere morbide aggiungete i gusti (rosmarino, salvia, basilico, erba cipollina) , frullate in tutto con il frullatore ad immersione, aggiungete il sale e cuocete ancora per mezzora.
Come per le marmellate colate caldo nei vasetti sterilizzati, cavolgeteli e fateli raffreddare per 12 ore.

Lo potete utilizzare per tutto quello che volote.

p.s. Il mio è molto arancione per via della quantità di carote, variando le verdure cambierà anche il colore.



13 commenti:

  1. anch'io ho iniziato a prepararlo da un po' di tempo. di buono, oltre al fatto che sai ESATTAMENTE cosa mangi, c'è che si conserva in frigorifero tantissimo! da qualche parte avevo trovato anche un procedimento per farlo a crudo.

    RispondiElimina
  2. delizioso!! Perfetto fatto in casa! :) bravissima!

    RispondiElimina
  3. Che brava! Non sai quanto tempo mi dico "devo farmi il dado in casa" e poi rimando sempre...
    Buona giornata! ;)

    RispondiElimina
  4. io odio il dado ma fatto in casa non è niente male

    RispondiElimina
  5. Dodo?? ;) bella idea, lo facevo quando svezzavo la mia pargola. All'inizio solo brodo vegetale e che ci facevo con tutta la verdura utlizzata? passata e imbarattolata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è un dado perchè ha un'alta concentrazione di sale!! ed è anche spesso

      Elimina
  6. Magnifico! Oggi ne ho sentito parlare in tv e non avevo capito molto bene le dosi, ma adesso sono in una botte di ferro con la tua ricettina! Però quasi quasi invece che invasare lo congelo in cubetti, che dici?

    RispondiElimina
  7. Puoi tranquillamente congelarlo in monodosi nelle forme per il ghiaccio coperte così nn prende odori

    RispondiElimina
  8. No ma ci credi che non mi ero ancra resa conto che non ero una tua follower! Meno male passo a trovarti spesso... Subito rimediato :-) comodo il dado e mi segno la ricetta! Ciaoooo

    RispondiElimina
  9. Adoro il dado fatto in casa... Io e il glutammato facciamo a pugni!

    RispondiElimina
  10. Ottima questa ricetta, non ho mai provato il dado fatto in casa ma mi stai tentando! :-)

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento, ti risponderò appena possibile!