30 dicembre 2011

Torta Salata con Cavolo Romano e Paglierina

Mi sono letteralmente persa, ho perso i 1.000 vostri post, i mille auguri, il mio blog...perchè mi sono letteralmente fatta travolgere dal Natale, dalla mia famiglia e avendo il marito a casa, io e la mia stellina ,ci prendiamo tanto cura di lui...tanto!!
Ho staccato la spina, il Natale è passato, i suoi kili li ha lasciati (quello è il regalo più brutto), e vi dirò che sono anche nauseata da tutto questo cibo.





Adesso iniziano i buoni propositi per il nuovo anno..
  1. dieta!
  2. Dieta!
  3. dieta!
  4. Studiare per gli esami
E i vostri??



Basta parole, adesso vi lascio la ricetta; per preparare questa torta ho usato la paglierina, che come vi avevo gìà detto, è un tomino tipico della mia zona, se volete avere maggior informazioni  clikkate qui. (vi ricordo anche questa ricetta con la Paglierina).









1 rotolo di pasta brisè (Ricetta qui)
1 cavolo romano
1 paglierina
4 cucchiai di grana padano
sale q.b.
pepe q.b.




Lavate e cuocete il cavolo dividendolo in "alberelli" (termine tecnico di mia figlia).
Con una forchetta fate la prova cottura (10 minuti) così quando sarà tenero: scolatelo.
Nel frattempo tagliate la paglierina a pezzetti, e lavoratela con il grana padano in una ciotola; unite gli "alberelli", il sale e il pepe.
Stendete la pasta brisè, foderate una tortiera con la  carta da forno e adagiatevi la pasta sfoglia.
Farcitela con i cavoli e i formaggi e  infornate per 20 minuti a 180°.

E' una torta salata veloce ma molto gustosa, io le adoro, qualsiasi versione.
L'aspetto interessante delle torte salate e che sono dei svuota frigo.

Ora vi saluto, devo iniziare a preparare il menù per il cenone...ci sentiamo il prossimo anno..


Augurissimi!!!!










5 commenti:

  1. Ciao Laura, tanti auguri anche a te e buone feste!!
    Vale

    RispondiElimina
  2. Ciao Laura, begli gli alberelli di cavolo :-)))) mi piacerebb provare quel formaggio chissà che non venga a trovarti :-) ti auguro un felice 2012! Ely

    RispondiElimina
  3. Oh Mamma mia Laura, la sola "faccia" di questa pietanza è fantastica.
    Ti auguro un ottimo 2012.
    Baci
    Aretusa

    RispondiElimina
  4. Il tempo è sempre poco, ma eccomi qui almeno per augurare a te e famiglia un buon fine ed un 2012 pieno di amore, felicità e lavoro! un bacio, Gianni

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento, ti risponderò appena possibile!