18 marzo 2012

Crostata di mele, lemon curd e polenta

Vado di Dolci in questo periodo, è per colpa de i mille compleanni che ci sono nella  mia faglia tra Marzo ed Aprile.
Oggi vi propongo di nuovo una bella crostata di mele, io le adoro, ma con variante.
Eh si perchè la prima è proprio per la frolla, invece di utilizzare solo farina ho utilizzato anche la farina di polenta, la seconda ho voluto provare la crema al limone Inglese, la lemon Curd e sinceramente la immaginavo più..più..non so...sarà che a me il limone non fa impazzire.. 


per la lemon curd

buccia e succo di 2 limoni (non trattati)
zucchero 150g
uova 4
burro 100g
fecola di mais 1 cucchiaio abbondante


Lavate sotto l’acqua corrente i limoni, grattugiatene la scorza ed estraetene il succo. Diluite la fecola di mais nel succo. In una ciotola unite le uova , la buccia dei limoni, la crema di succo e fecola, il burro a temperatura ambiente e a piccoli pezzi e lo zucchero. Cuocetela a bagno maria fino a quando non si sarà addensata. Colate la crema per eliminare le scorzette del limone.


per la frolla ho utilizzato questa ricetta qui.

Dopo aver cotto la crema e fatta riposare la pasta, ho imburrato la mia tortiera, con le mani ho steso la pasta, l'ho farcita di crema e l'ho decorata con le mele tagliate fini fini con la mandolina.
In fine l'ho cotta per 35 minuti a 180°.




13 commenti:

  1. Quelle rose di mela sono bellissime! A differenza tua io amo molto il limone anche solo leggendo la ricetta credo sia davvero buona... ne è rimasta una fetta? buona serata

    RispondiElimina
  2. ma quanto è bella!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. molto elegante e credo che nonostante non ami particolarmente le creme al limone un assaggino lo farei volentieri!

    RispondiElimina
  4. a me invece piace molto il gusto del limone e questa crostata eè spettacolare! quelle rose di mele ...stupende!

    RispondiElimina
  5. Bellissima, davvero chiccosa!

    RispondiElimina
  6. Uh, uh! Tanti compleanni tra marzo e aprile vuol dire un sacco di Arieti. Io ne ho uno solo e già trovo duro ...;))) Questa torta è bellissima. Sei riuscita a trasformare la torta di mele - classico dei classici - in un elegantissimo mazzo di rose. Sei sempre più brava Pentolina mia. Un bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ale!! Io sono circondata da arieti e scorpioni.. Si salvi chi puó!!!

      Elimina
  7. Ma quanto è bella questa crostata ed è anche buonissima al gusto di limone, brava!Ciao

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento, ti risponderò appena possibile!