4 ottobre 2012

Benvenuto autunno: torta di noci, castagne, pinoli e mele



Sono sicura, riuscirò a ritrovare il tempo per dedicarmi al mio piccolo spazio.







Finalmente un attimo....


Sapete perché ho ripreso a cucinare e soprattutto perché mi è tornata la voglia di condividere con voi le ricette? 
Perché da qualche mese (in linguaggio tecnico: dalla settimana 30) ho conosciuto meglio il mondo Tupperware.
Invece di ospitare sempre riunioni a casa mia, ho deciso di aggiudicarmi il borsotto e, perché no, provare a vendere. Ho colto l' opportunità che Tupperware da a tutti.
Finalmente potevo, anzi, posso, condividere la mia passione per la cucina con chiunque.
In media, una, due volte alla settimana, vado a casa di persone che mi ospitano, a preparare le mie ricette con i prodotti Tupperware, un sogno diventato realtà, e ci guadagno anche....  :-)


Questa è la mia torta di mele che ho preparato di recente utilizzando i utensili Tupperware, naturalmente tutto è sostituibile, ma perchè farlo se accorciano veramente i tempi di preparazione e aiutano chi è una frana in cucina?






4 mele renette (io ho utilizzato quelle ruggine piemontesi)
4 cucchiai di pinoli
20 gherigli di noci
200 g di castagne bollite (potete prenderle già cotte sotto vuoto)
300 g di farina con lievito
200 g di zucchero
3 uova fresche
latte
2 cucchiai di zucchero di canna
burro qb





Come potete notare dagli ingredienti, non ho aggiunto nè il burro nè l'olio, perché grazie  alla consistenza sia delle mele e sia dell'albume montato a neve ferma, riuscirete ad ottenere una torta ugualmente molto umida.

Prima di tutto tritiamo le noci, i pinoli e le castagne. Io per quest'operazione ho utilizzato il Turbo Chef, in poco tempo ho sminuzzato grossolanamente tutta la frutta secca. 
Successivamente, ho diviso il tuorlo dall'albume e quest'ultimo l'ho montato a neve ferma con lo Speedy Chef.
Accendete il forno a 180° e, mi raccomando, utilizzate la griglia e non la placca da forno per cucinare.
In una ciotola mescolate la farina, lo zucchero e la frutta secca, aggiungete i tuorli e il latte fino ad ottenere una consistenza semi solida, circa 1 bicchiere.
Senza smontarli, aiutandovi con una spatola, aggiungete gli albumi montati, il movimento da fare è sempre quello " dal basso verso l'alto".
Sbucciate le mele e tagliatele a rondelle, le utilizzeremo sia per il decoro che per l'impasto. 
Imburrate lo stampo e zuccheratelo con i due cucchiai di zucchero di canna; dopo questa operazione capovolgete sempre la tortiera, in modo da far cadere l'eccesso.
Come tortiera io ho utilizzato l'Ultra Pro; adagiate alcune fette di mela e colateci sopra l'impasto che avete precedentemente preparato, inseritegli, spingendole all'interno dell'impasto stesso, le fette di mela rimanenti e infornate per 40 minuti.

16 commenti:

  1. Bentornata Laura!
    Mi sei mancata! :)
    a presto!
    Laura

    RispondiElimina
  2. Eccoti di nuovo!!! Ben tornata!!!!

    RispondiElimina
  3. Bentornata!!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. io amo l'autunno e dolci come il tuo me lo fanno apprezzare ancor di più!

    RispondiElimina
  5. wow! hai racchiuso tutto l'autunno in una torta! quattro ingredienti essenziali e golosissimi!

    RispondiElimina
  6. sai che scrivo poco... UN ABBRACCIONE!!!

    RispondiElimina
  7. Bentornata, son felice di leggere queste parole!!!! Bacione

    RispondiElimina
  8. Bentornataaaaaaaaaaa!!!sai che mi fa proprio piacere rileggere un tuo post? un abbraccio, Marilena!

    RispondiElimina
  9. Innanzitutto ben tornata, bello rileggerti, un abbraccio!!

    RispondiElimina
  10. Che bella ricetta, mi fa venir voglia di un camino acceso ed un buon vinello dolce da accompagnare a questa delizia. Sono contenta che tu abbia ritrovato l'energia, a volte è davvero difficile!!! Se hai voglia di passare da me c'è una nuova iniziativa in corso, e magari conoscendo tanta gente potresti contribuire. Un bacio!!

    RispondiElimina
  11. Che bello, Laura! anch'io sono stata un po' assente, ed ora ti ritrovo.....hai avuto una buona idea!

    RispondiElimina
  12. Ben tornata, mi fa proprio piacere averti ritrovata con tanta energia e voglia di condividere con noi le tue ricette!

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento, ti risponderò appena possibile!