30 ottobre 2013

Swiss Cheese Parade: polpette di polenta Morado nera con Gruyère

Lo street food mi affascina tantissimo, soprattutto perché in Italia non si riduce in un semplice burger da mangiare per strada.
Ho voluto preparare il mio Street Foos per il Swiss Cheese Parade con un'ingrediente particolare, la farina morado, ma utilizzata per una ricetta tipica piemontese: la polenta.
Con l'arrivo dell'autunno non si può non mangiare polenta, e quindi ho pensato a delle polpette fritte, ripiene di Gruyère comode da mangiare per strada, che ti scaldano il cuore accompagnate da un bel vino caldo.





 


Polenta pronta di morado
gruyère
olio per friggere


Preparate la polenta con acqua e sale, una volta cotta, colatela in un recipiente profondo e fatela intiepidire.
Con l'aiuto di un cucchiaio preparate delle polpette che farcirete con il Gruyère tagliato a cubetti.
Friggete in olio caldo e fatele cuocere fino a quando non saranno dorate.




La farina morado io la compero da  un' azienda agricola di Rivara Canavese 
https://www.facebook.com/azienda.monia?fref=ts


 




Con questa ricetta partecipo al contest "Swiss Cheese Parade" del blog "Peperoni e patate" in collaborazione con "I formaggi della Svizzera"

8 commenti:

  1. Davvero invitanti queste polpette! Complimenti.
    Rosalinda! :)

    RispondiElimina
  2. Cara Laura ti ho scoperta ora, arrivo dal blog di Vaniglia, e sono rimasta incantata dalla delicatezza delle tue foto e dal profumo di buono e armonioso che si respira nel tuo blog. Complimenti. Simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simo!
      Benvenuta! Grazie per le tue belle parole..
      Laura

      Elimina
  3. Che meraviglia! E quei colori! Stupendi

    RispondiElimina
  4. ahhh mi piace!!! Ed io che credevo avessi messo chissà quale ingredienti per farle diventar di quel bel colore ed invece è semplice polenta!
    Complimenti per la ricetta!
    bacioni

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento, ti risponderò appena possibile!