13 giugno 2012

Pan brioches al kamut e livito madre

 






E' la terza volta che cancello e riscrivo questo post.
Oggi non ci sono parole.
Penso a Londra, a sabato, alla passeggiata che finalmente riuscirò a fare a Portobello.
Continuo a sognare....













100 g di pasta madre
1 bicchiere di latte
200g di farina di kamut
3 cucchiai di farina 00
3 cucchiai di zucchero
1 pizzico di sale
50g di burro


Nella planetaria lavorate la pasta madre, rinfrescata la sera prima, con il latte per 3 minuti.
Aggiungete, all'impasto, lo zucchero, le farine e il sale precedentemente mescolate e setacciate.
Lavorate fino ad ottenrer un'impasto omogeneo e liscio. (circa 8 minuti a bassa velocità).
Per ultimo, aggiungete il burro ammorbidito precedentemente con una forchetta.
Lasciate lievitare per 6/8 ore, dipende molto dalla temperatura di casa vostra e da quanto è attiva la vostra pasta madre.
Cuocete in forno a 180° per 40 minuti.


Se vi piace la forma che ho dato al mio pane per ottenerla dovete, dopo due ore di lievitazione, dividere l'impasto in panetti, riporli nello stampo per plumcake.







14 commenti:

  1. Bellissimo pan brioche! a Londra incontrerai la mia mamma!!! un abbraccio! buna giornata

    RispondiElimina
  2. Wow!!! Davvero invitante!!! Domani lo provo.

    RispondiElimina
  3. buonissima idea ... complimenti

    RispondiElimina
  4. Wow!! Lo mangio con gli occhi!!!!

    RispondiElimina
  5. e continua pure a sognare!! ma sei tornata o sei in partenza?
    e noio sogniamo questo pan brioches :-))
    vaty

    RispondiElimina
  6. Wow! Per il pane e per Londra, pure!!! Meravigliosa la forma, mi piace sempre un sacco....ciao ciao

    RispondiElimina
  7. Ma che bello questo post!!! poche parole e tanti sogni... parla più di mille parole :-) buonissimo questo pan brioche, complimenti!

    RispondiElimina
  8. tu sogni Londra, io sogno un pezzetto di questo pan brioche soffice e morbidoso.:))

    RispondiElimina
  9. Ma che bel blog!!! Complimenti, viene proprio voglia di mettersi ai fornelli. Se ti va, passa anche da noi! A presto

    RispondiElimina
  10. Favoloso!
    mi piace, adoro tutte le cose dolci..
    conosci la Manetti Battiloro?
    fanno oro/argento alimentare, un pò di bricioline di argento ci sarebbero state proprio bene su quel pan brioches!
    nadia

    RispondiElimina
  11. Se c'è una cosa che amo...beh è il pan brioche!!
    Il tuo poi è una goduria anche per gli ochhi!

    RispondiElimina
  12. Questa ricetta è fantastica, soprattutto per il fatto che utilizzi la pasta madre!!!complimenti!un abbraccio!

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento, ti risponderò appena possibile!