3 giugno 2013

Torta salata con pomodori secchi, feta, olive ed acciughe.

Rieccomi, dopo una piccola pausa.
Sto lavorando ad un progetto enorme, si, penso che il termine giusto non è grande, ma è proprio enorme.

Sono euforica, agitata e preoccupata allo stesso tempo, 
Sono un vulcano di idee,
Sono stanca, perchè di notte penso,
Sono una postittiana.. ho rimpito la casa di post it con parole, frasi che mi sembrano interessanti......






Un rotolo di pasta brisè 
15 pomodori secchi
200 gi di feta
3/4 cucchiai di olive nere cotte al forno
2 cipolle di tropea
8 filetti di acciughe sott'olio


Stendente la pasta brisè nella tortiera, mi raccomando, non bisogna levarla dalla carta forno altrimenti si attacca.
Spelate le cipolle e tagliate a rondelle fini, potete aiutarvi con la mandolina, così da avere fettine tutte spesse uguali.
In una ciotola mescolate gli anelli di cipolle, i pomodori tagliati a mettezzi, le olive, le acciughe intere e la feta sbricciolata.
Versate la farcia nella pasta.
Cuocete in forno caldo a 180° per 20/25 minuti.
Servite tiepida.

Una torta rapida, perfetta per i pic nic d'estate!


10 commenti:

  1. Ma che meraviglia!!!! Lega tutto così perfettamente.... In bocca al lupo per il progetto..ENORME!! Tutte quelle sensazioni che descrivi sono carburante per la vita! ;)

    RispondiElimina
  2. Questo mix di ingredienti ha il profumo dell'estate...sperando che prima o poi arrivi, copio la ricetta!

    RispondiElimina
  3. Punto uno: sono curiosissima di sapere qualcosa sul progetto enorme!
    Punto due: questa te la copio e la preparo per il pranzo in ufficio del mio Assistente!
    Bacioni

    RispondiElimina
  4. la torta salata è ottima e gli ingredienti mi piacciono tutti :P
    in bocca ala lupo per il tuo progetto!

    RispondiElimina
  5. ciao...complimenti per il tuo blog...ti seguo molto volentieri..xke non passi nel mio se vuoi??
    http://lericettedimarty.blogspot.it/
    se vuoi aggiungimi pure su facebook cosi possiamo tenerci sempre in contatto :)))
    https://www.facebook.com/martina.rossi.1481?ref=tn_tnmn

    RispondiElimina
  6. Per fare qualcosa di enorme ci vuole un "in bocca al lupo" altrettanto enorme...
    :-)
    Amo i cibi mediterranei come questo. E le stoffe con i fiori!

    RispondiElimina
  7. Ma che bello questo blog e che ricetta gustosa!
    Ora che ho letto questo post, tornerò spesso da queste parti sia per nuove ricette che per scoprire il tuo progetto, intanto in bocca al lupo!

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento, ti risponderò appena possibile!