9 maggio 2013

Crostata di fragole e ricotta



Ben arrivata Primavera!
Finalmente il sole splende in cielo, sinceramente ne avevo bisogno, la depressione era alle porte, tutta quella pioggia..
Noi ci siamo trasferite... eh si, appena esce il sole, ci trasferiamo sotto nel prato.
Coperta, libri e tanto sole.. questi sono i nostri pomeriggi, ah no... dimenticavo... super merende!!




 
per la frolla

125 g di burro
90 g di zucchero semolato
1 uovo
250 g di farina
1 punta di vaniglia

per la farcia

250 g di ricotta
un uovo
4 cucchiai di zucchero
 
decorazione
 
fragole, tante fragole
zucchero a velo

 
Riprendo da un'altro post:
 
"Iniziamo dalla frolla, potete anche utilizzare la vostra ricetta, o quella che preferite, altrimenti usate questa, io ho usato la planetaria per velocizzare i tempi, ma se volete fatela a mano.
Con la foglia, mescolate bene burro, zucchero e vaniglia fino a quando non si saranno amalgamati.
Aggiungete l'uovo ed infine la farina, impastate fino a quando l'impasto non inizia a diventare omogeneo, finite di lavorarlo a mano e formate una palla che metterete per un ora in frigo avvolta nella pellicola."
 
Mettete la ricotta in una ciotola e lavoratela con lo zuccheroe, il tuorlo, poi aggiungete un albume montato a neve e mescolate dal basso verso l’alto.
Stendete la frolla e adagiatela nella tortiera imburrata, che preferite, versatevi la farcia e cuocete il forno a 180° per 30 minuti.
Fate raffreddare e decorate con le fragole intere, spolverizzate con lo zucchero.